COMUNICATO N° 2 – Incontro al Palazzo Comunale di Monterotondo

Visto il protrarsi delle difficoltà finanziarie e l’incertezza rispetto al futuro dei servizi le scriventi Cooperative Sociali in data odierna hanno incontrato presso il Palazzo Comunale di Monterondo il Sindaco Mauro Alessandri, l’Assessore ai Servizi Sociali Anna Foggia, l’Assessore al Bilancio Tonino Lupi e le dirigenti Comunali del Bilancio e dei Servizi Sociali Dott.sa Laura Felici e Dott.sa Francesca Moreschi.

Il tavolo di confronto ha rappresentato un ennesimo momento di approfondimento della grave precarietà che sta attraversando l’Italia e il welfare in particolare. Precarietà che sta ricadendo in maniera negativa sulle Cooperative e sui lavoratori costretti da mesi a sopportare erogazioni di stipendi in ritardo, anche di 6 mesi , e che sta comportando grave incertezza rispetto al futuro dei nostri organismi , dei servizi e del sistema di welfare cittadino.

I rappresentanti del Comune ci hanno rappresentato le forti difficoltà dell’ Amministrazione a garantire la puntualità di pagamento delle fatture, dovute sia al taglio dei trasferimenti statali , sia alla scarsità di entrate comunali , sia ai vincoli normativi e di bilancio e sia alla impossibilità di anticipare risorse dei piani di zona finanziati dalla Regione. Nonostante questo hanno riferito della volontà di mantenere i servizi e la necessità di programmare il futuro in un quadro di stabilizzazione che tenga conto della sostenibilità economica e finanziaria . E’ stato anche recepito e sottolineato il grave rischio di dispersione di professionalità e competenze da parte dei lavoratori delle Cooperative che sono costretti dall’impossibilità di sostenere un lavoro non retribuito a cercarsi lavoro altrove.

L’incontro svolto in un clima di preoccupazione molto responsabile da entrambe le parti si è concluso con un doppio forte e chiaro impegno dal parte del Sindaco, impegno che riteniamo vada nella direzione di mantenere i servizi in vita, in particolare:

– Preso atto della gravità dei problemi degli enti gestori dei servizi sul versante finanziario, sarà sentito in tempi brevissimi il Segretario della Regione Lazio per ottenere immediato sblocco di finanziamenti che potra’ garantire ulteriori pagamenti alle Cooperative sin dalla settimana prossima se è possibile.

– Autorizzare, dopo l’approvazione del Bilancio comunale del 2015, la continuità o la effettuazione di nuove gare per tutti i servizi sociali in scadenza.

Nel rispetto dei ruoli ed esprimendo ancora grande preoccupazione per il nostro futuro, ci sentiamo fortemente impegnati a garantire la nostra collaborazione per uscire da questo momento di crisi. Lo stiamo continuando a fare anche e soprattutto garantendo una gestione di qualità dei servizi, lo dobbiamo fare richiamando a gran voce un intervento Istituzionale forte e determinato a livello Regionale affinché il laboratorio storico “ Monterotondo “ non debba chiudere i battenti per mancanza di risorse.

I Bisogni sociali stanno aumentando e gli operatori sociali non possono garantire benessere ed opportunità in un clima di incertezza.

COOPERATIVE SOCIALI: ISKRA – FOLIAS – IL PUNGIGLIONE

Monterotondo 17 luglio 2015

One thought on “COMUNICATO N° 2 – Incontro al Palazzo Comunale di Monterotondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.